Ciao, se sei arrivato per caso in questa pagina, sappi che in Italia decine di università stanno protestando contro alcune leggi che, se entreranno in vigore, porterebbero tra le altre cose alla fine dell'università e della ricerca pubblica. Se nessuno ti ha informato di questo problema sei uno dei tantoi esclusi che non hanno mai sentito parlare della legge 133. Se sei interessato e vuoi saperne di più, ti consigliamo di vistare il sito http://133.anche.no. Se vuoi unirti alla protesta, continua a leggere qui sotto.

Crea la tua protesta Online!

Che cos'e'?

Blogspam e' una idea nata sulla scia della iniziative contro la legge 133
Blogspam e' una proposta alla quale chiunque abbia un accesso a internet puo' partecipare e contribuire attivamente.

L'idea di base e' semplice e si basa sul concetto di Google bombing. L'obiettivo e' creare una fitta rete di link e siti web che facia emergere le informazioni che vogliamo nei risultati dei motori di ricerca. Per raggiungere questo scopo c'e' ovviamente bisogno del maggior numero di volontari.

Come funziona?

I passi che descriviamo di seguito possono essere ripetuti all'infinito.

  1. Crea un nuovo blog, usando uno degli innumerevoli servizi messi a disposizione gratis. Alcuni dei piu' famosi sono Blogger, blog.com wordpress, LiveJournal, splinder, ecc. Possono anche essere dei blog "atipici", come tumblr o altri. Se hai gia' un blog questo passo l'hai gia' superato :)
  2. Scrivi, in questo blog, un nuovo post (puo' essere un poema, ma basta anche una semplice frase) che contenga almeno una di queste frasi/link:

Se non sai bene come fare, puoi copiare qui sotto il codice che ti serve:

<a href="http://133.anche.no/">netlog</a>
<a href="http://133.anche.no/">riforma</a>
<a href="http://133.anche.no/">youtube</a>
<a href="http://blogspam.wikidot.com/">finanziaria</a>
<a href="http://blogspam.wikidot.com/">badoo</a>
<a href="http://blogspam.wikidot.com/">facebook</a>

Importante

  • attieniti alle coppie testo/link sopra elencate. Questo serve per avere due effetti precisi:
      1. associando alcune parole ad un link, sara' piu' facile che cercando quelle parole su google siano dati per primi i siti linkati da tutti i blog.
      2. maggiore e' il numero di siti che hanno link ad una determinata pagina, maggiori sono le probabilita' che questa sia posta nelle prime posizioni dei risultati di google.
  • Non scrivere parole a casaccio. Il contenuto dei tuoi post e' importante, anche questo infatti viene analizzato da google. Se vuoi, puoi scriver qualcosa che abbia a che fare con i motivi della protesta. Libera la fantasia!
  • Usa i tag. Molte piattaforme (come wordpress) permettono di identificare ogni post con delle "parole chiave" (i tag). Usali, perche' anche quelli sono dei link che servono ai motori di ricerca.
  • Scrivi un post, piuttosto che usare i commenti. Alcune piattaforme (come wordpress o blogger) aggiungono ai link presenti nei commenti il valore "nofollow", che difatto rende inutile la creazione del link.

vuoi maggiori informazioni su come funziona?!

Questa idea ti piace? Diffondila!

parla a chiunque conosci di questa idea. invia l'indirizzo http://blogspam.wikidot.com/ a tutti i tuoi amici e conoscenti. Piu ci muoviamo in fretta e migliore sara' il risultato!

del.icio.usRedditYahooMyWebFurlFacebook

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License